Appesi a un’idea suona così

Appesi a un’idea acoustic duo Ela e Guillermo
Appesi a un’idea è un modo di essere, leggeri e creativi.
È uno spazio per stupire, con un accessorio o con brano originali.
Appesi a un’idea suona così, voce e chitarra, dal Jazz al Soul passando per il pop, sempre con un po’ di ironia, che sia standard o moderna, vintage o casual; perché “tutto può essere appeso se tenuto su dal filo di una buona idea”.


Ela

88, l’anno in cui è nata, 88 come i tasti del pianoforte che ha suonato per anni e da cui si è presa anche un po’ di pause per studiare canto; e antropologia, con cui vuole mettere in armonia culture diverse e trasformarle in risorse umane. Paola Canestrelli ha dato voce alla sua passione. Il resto è Jazz & Soul.

Guillermo

Nato nel 1993 a San Salvador da padre chitarrista autodidatta, all’età di 5 anni, in un moto di ribellione, scopre la batteria. Ma è arrivando in Italia che ritrova il suono paterno della chitarra. Si innamora delle note di Bb King, Eric Clapton, Stevie Ray Voughan e cresce con le voci di Stevie Wonder, James Brown e Ray Charles. dal funk, al soul, al jazz.
A 17 la sua passione si fa scuola e si iscrive al corso di chitarra del Saint Louis College. Ora la sua passione si fa vita.
In quest’anno ha collaborato per diversi progetti tra cui il Progetto Social Call che lo ha portato in Finlandia, Danimarca e Belgio e con diversi musicisti di fama internazionale come Andrea Avena, Alessandro Gwis, Elisabetta Antonini, Esben Elvstrom e Tommi Rautiainen. Oggi è in duo con Daniela Barbucci e col cantante e pianista Stefano Minder, oltre ad altri progetti strumentali.

#DuoAltrove #private #event #monday #music #jazz #live

Un post condiviso da 🎶Ela 🎶 (@appesiaunidea) in data:

 

Un post condiviso da 🎶Ela 🎶 (@appesiaunidea) in data:

Acqua Vitasnella, povera di sodio, piena di gusto.

Concept Animalier inaugura lo shopping di Natale 2013 con Appesi a un’idea

Via Margutta 47a, è l’indirizzo giusto per chi ha voglia di casa, o almeno di arredarla. Animalier & Oltre fa spazio a pezzi unici, a persone uniche che vogliono condividere le loro passioni, il loro gusto e magari un po’ della loro storia.
Per questo nasce Concept Animalier, il concept store di Animalier & Oltre che accoglie periodicamente nuovi designer e li fa sentire come a casa.

Un bicchiere di vino, qualche rustico e un po’ di pizza e cioccolata e la serata di inaugurazione del concept store per lo shopping di Natale può iniziare.
Dal 28 novembre 2013 fino a gennaio Appesi a un’idea, insieme ad altri artisti, sarà in Via Margutta 47a.
Potete venire anche a mani vuote.

Concept Animalier inaugura lo shopping di Natale con Appesi a un’idea

Via Margutta 47a, è l’indirizzo giusto per chi ha voglia di casa, o almeno di arredarla. Animalier & Oltre fa spazio a pezzi unici, a persone uniche che vogliono condividere le loro passioni, il loro gusto e magari un po’ della loro storia.
Per questo nasce Concept Animalier, il concept store di Animalier & Oltre che accoglie periodicamente nuovi designer e li fa sentire come a casa.

Un bicchiere di vino, qualche rustico e un po’ di pizza e cioccolata e la serata di inaugurazione del concept store per lo shopping di Natale può iniziare.
Dal 28 novembre 2013 fino a gennaio Appesi a un’idea, insieme ad altri artisti, sarà in Via Margutta 47a.
Potete venire anche a mani vuote.

Appesi a un’idea su Condé Nast Mag Accessory

Ecco. Questo proprio non me l’aspettavo.

…E così capita che un giorno esci dall’università, dopo aver fatto un esame di antropologia medica, passi in edicola per prendere un biglietto della metro, e il tuo sguardo si poggia su una rivista di moda. La compri, ti incammini verso l’autobus e mentre aspetti che arrivi, la sfogli con la curiosità di chi non appartiene al mondo della moda, ma con il dubbio e la speranza di farne parte un giorno.
E dopo la duecentosessantanovesima pagina…

Appesi a un’idea su TheEatCulture

The Eat Culture, il sito in cui fioriscono ed esplodono idee sull’arredamento, l’artigianato, il design, il fai da te e l’arte in tutte le sue forme, parla di Appesi a un’idea

“Originali, raffinati e fuori dal comune: se siete alla ricerca di qualcosa di non convenzionale gli accessori di Appesi a un’idea sono sicuramente ciò che fa al caso vostro. L’ideatrice del progetto si chiama Daniela Barbucci, giovane studentessa di antropologia culturale, che negli anni ha instaurato uno strano rapporto con l’arte. Infatti, pur non sapendo disegnare è dotata di una spiccata dote manuale, che le consente di tramutare le sue idee, da concetto a materia.”

La nuova collezione Lightness sul sito di Beautiful People Live Art

A dir la verità era da tempo che contemplavo questo sito, e mi dicevo tra me e me, anzi non dicevo proprio alcunché tanto ero esterrefatta dalla bellezza delle opere, dei gioielli racchiusi là dentro. Non avrei certo mai immaginato che di lì a poco ci sarei entrata anche io, con una pagina dedicata, e addirittura in prima fila nella homepage del sito per tutto il mese di luglio.

Eppure.